REGOLAMENTO CONCORSO 2015

 
Concorso Nazionale di Pittura Estemporanea
    
REGOLAMENTO E INFORMAZIONI PER IL CONCORSO 2016
 
                                                                                                    
 
                                                                      
1) ISTITUZIONE
Il Comitato Organizzatore istituisce la settima edizione del premio di pittura estemporanea denominato “Premio Isola di Capraia” che si svolgerà sul territorio del comune di Capraia Isola (LI) nelle date di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 maggio 2016.
 
2) OGGETTO DEL CONCORSO & TECNICHE PITTORICHE
Il concorso verterà sulla rappresentazione estemporanea di angoli del centro abitato, strade, facciate di case, particolari architettonici, vedute dell’abitato o significativi scorci dell’isola di Capraia e tutto ciò che rappresenti il patrimonio architettonico, urbanistico e naturalistico di Capraia, con ciò intendendo l'intera isola. Sono ammesse tutte le tecniche pittoriche purché rappresentabili o applicabili su tela nonché ogni tipo di interpretazione del quadro: paesaggistica, figurativa, astratta, polimaterica, ecc.
 
3) INIZIO E TERMINE DEL CONCORSO
Il concorso inizierà alle ore 14,00 di venerdì  13 maggio ed avrà termine alle ore 19,30 di sabato 14  maggio. Le tele saranno distribuite alle ore 13,30 del venerdì per consentire la “preparazione” delle tele (fondi, incollaggi, preparazioni o schizzi) e dovranno essere riconsegnate entro le ore 19,30 del sabato, pena l’esclusione dal giudizio. La premiazione si svolgerà la mattina della domenica 15  maggio alle ore 11,30  in Piazza Milano (in paese) ove verranno esposte dalle 10,30  tutte le opere in gara per permettere il voto della giuria popolare.
 
4) CATEGORIE
E' Istituita una unica categoria in gara.
 
5) PREMI
E' Istituita una unica categoria in gara. Sono previsti premi in danaro secondo il seguente schema:
Premi di Giuria:
1° classificato € 1.000,00; 2° class. € 350,00; 3° class. € 100,00.
Premi di Giuria Popolare ( con votazione )
1° classificato € 300,00.
La vincita in una delle due categorie esclude l’eventuale premiazione nell’altra
Premio Scuola di Pittura (valutato dalla Giuria), vedi art. 14:
1° classificata € 300,00.
 
 
6 ) QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione al concorso è di € 40,00 comprendente la fornitura della tela timbrata, il disbrigo delle pratiche di iscrizione, la logistica. Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario all'IBAN:IT59G0542810849000000003415, ( Banca popolare di Bergamo - UBI banca) intestato ad Associazione Proprietari di casa di Capraia, con causale “Premio Isola di Capraia 2016”.
Per le scuole di pittura la quota di partecipazione al concorso è di 25,00 per singolo partecipante, conprendente tutto quanto sopra riportato al medesimo articolo e versabile nelle stesse modalità.
 
7) ISCRIZIONE
L’artista, o la scuola di pittura, che intende partecipare dovrà compilare in ogni sua parte il modulo allegato al presente regolamento ed inviarlo via email all’indirizzo info@premiocapraia.it o, in alternativa, con raccomandata A/R, a: Associazione Proprietari di casa di Capraia - Premio Isola di Capraia, Via Carlo Alberto 44, 57032 Capraia Isola (LI), unitamente alla fotocopia del bollettino pagato. Il comitato Organizzatore provvederà a confermare per scritto o via mail l’avvenuta iscrizione al concorso.
 
8) TERMINE DI ISCRIZIONE
Il concorso ha numero chiuso di n° 50 partecipanti. L’iscrizione dovrà pervenire al Comitato Organizzatore non oltre il 30 aprile 2016. In caso di richieste di partecipazione superiori a quelle previste dal regolamento, farà fede il timbro di ricezione postale delle domande in ordine di arrivo o la data di spedizione della email. Il Comitato Organizzatore consiglia vivamente di usare e-mail dato che compare anche l’ora di spedizione, il che permette una temporizzazione più significativa e si riserva comunque la possibilità di ammettere pittori oltre il numero di 50 se le condizioni lo permetteranno.
Il Comitato si riserva di cancellare l’evento nel caso le iscrizioni pervenute fossero inferiori a 20
.
 
9)GIURIA
L’assegnazione dei premi e dunque la classificazione dei vincitori sarà esclusivamente di competenza di una giuria composta da cinque-sette esperti d'Arte. Il giudizio della giuria è definitivo e non appellabile.
La giuria popolare si esprimerà per votazione  la domenica mattina durante l'esposizione pubblica delle opere.
 
10) PSEUDONIMO
Ogni artista sceglierà uno pseudonimo col quale presentare l’opera. L’abbinamento dello pseudonimo col vero nome dell’artista sarà racchiuso in busta chiusa consegnata prima del concorso al Comitato Organizzatore. La tela dovrà essere firmata solo con lo pseudonimo sul retro. Le opere saranno raccolte dal comitato che provvederà a consegnarle alla giuria che non conoscerà il nome dell’autore, ma solo il suo pseudonimo. L’apertura delle buste e l’abbinamento dei nomi sarà fatta dal Comitato Organizzatore dopo l’assegnazione dei premi. I pittori sono obbligati ad apporre la firma sul retro del quadro prima del voto della giuria popolare. Sono poi pregati di apporre la firma sulle tele a concorso concluso.
 
11) TELE, TECNICHE E FORMATI
Due i formati possibili e ogni artista dovrà indicare all’atto dell’iscrizione quale preferisce :  50x70 o il 30x40. Le tele, fornite gratuitamente e timbrate dall‘Organizzazione, saranno distribuite prima dell’inizio del concorso. La tecnica pittorica è libera purché rappresentabile sul supporto fornito.

12) OBBLIGO DI RILASCIO DELL‘OPERA PRODOTTA PER I VINCITORI.
L’artista che si aggiudicherà uno dei premi si impegna a cedere al termine della competizione l’opera in gara al Comitato Organizzatore, che in qualità di proprietario ne potrà disporre nella maniera che riterrà più opportuna senza che l‘autore abbia niente altro da pretendere né al momento né in futuro.
 
13) VENDITA DELLE OPERE
La mattina della domenica tutte le opere partecipanti  saranno esposte in mostra sulla piazza della Chiesa (piazza Milano) principale per permettere l’assegnazione dei premi della giuria popolare. Quelle non premiate potranno essere vendute subito o lasciate in conto vendita, ma il 30% dovrà poi essere versato nelle Casse dell’Associazione organizzatrice del Premio. Quelle vincenti avranno diritto ad una esposizione estiva gratuita di 10 giorni alla Torre del Porto di Capraia Isola. Le opere rimaste invendute saranno a disposizione degli autori fino all’edizione successiva per poi diventare proprietà dell'Associazione. Prima dell'edizione successiva andranno, quindi, richieste al Presidente della Giuria (tel 3281930946) o mandando una mail ad alberto.gavazzeni@tiscali.it.
 

14) ASSOCIAZIONI

Il Premio sarà assegnato dall Giuria solo se a concorrere vi saranno almeno due associazioni, ognuna con un minimo di 5 artisti. In caso di presenza di una sola associazione il premio verrà assegnato solo se il gruppo sarà di almeno 10 unità.
 
15) NOTE UTILI
Il Traghetto della Toremar parte dal Molo Mediceo di Livorno alle ore 9,00 e arriva all’Isola di Capraia alle ore 11,45 e ancora alle ore 16,00 con l'arrivo sull'isola alle 18,45 il venerdì ed alle 8,30 con arrivo alle 11,15 il sabato. Riparte domenica alle 17,45 e arriva a Livorno alle ore 20,30. L’eventuale arrivo nel giorno 12 maggio va segnalato all’organizzazione – Telefono 3394343848 Costo del biglietto: circa 50 euro andata e ritorno.
http://www.toremar.it/mds/web/wcalendario_toremar.xpd?mode=disegna_cal&linea=LK&mese=&lang=it
www.premiocapraia.it
 
 
 L’Associazione Proprietari di casa                                              L’Associazione Proprietari di casa
 Isola di Capraia è affiliata a                                                       Isola di Capraia sponsorizza
 CONFEDERAZIONE ITALIANA                                                      Capraia Musica Festival, organizzata da
 PROPRIETA’ EDILIZIA                                                                 Ars Musica Capraia
 00187 ROMA • Via Borgognona, 47                                          http://www.capraiamusicafestival.it/
 www.confedilizia.it  www.confedilizia.eu